Period blood colours

Colori del sangue mestruale


Potresti essere sorpreso o meno di sapere che i periodi non sono sempre rossi. Possono venire in una vasta gamma di sfumature e tonalità! Sappi che è del tutto normale e previsto che il sangue del ciclo mestruale vari di colore e questo potrebbe anche variare di mese in mese [8] . Quindi, analizziamo alcuni dei colori che potresti incontrare: per fortuna, non ci sono così tante varietà quante sono la ruota dei colori.

Perché il sangue mestruale ha colori diversi?

Il colore del sangue mestruale può variare e questo è del tutto normale. Il sangue fresco è spesso di colore rosso brillante, a indicare che è stato appena rilasciato e scorre più abbondantemente. Quando il sangue rimane nell'utero più a lungo o il flusso diventa più leggero, può assumere un colore rosso più scuro, marrone o addirittura nero. Questo perché, nel tempo, il ferro contenuto nell'emoglobina (la proteina che dà il colore rosso al sangue) reagisce con l'ossigeno e assume un colore brunastro. Inoltre, il colore del sangue mestruale può cambiare a seconda di altri fattori come gli ormoni e diverse condizioni. Continuate a leggere per saperne di più.

Colori diversi

Cosa significa sangue mestruale marrone o nero?

È comune sentirsi un po' spaventati e sopraffatti se ti imbatti in sangue mestruale dall'aspetto scuro che potrebbe apparire marrone o addirittura nero. Se sei tu, fai un respiro profondo, non hai nulla da temere. Questi colori sono comuni sia all'inizio che alla fine del ciclo mestruale e generalmente indicano solo che il sangue è più vecchio. È più scuro perché ha avuto più tempo per interagire con l'ossigeno, o perché scorre più lentamente (come alla fine del ciclo) o forse perché è sangue residuo dell'ultima mestruazione. Allo stesso modo in cui le banane diventano marroni quando vengono aperte o come un taglio forma una crosta scura, anche il sangue mestruale si scurisce nel tempo se esposto all'aria (uff!).

Cosa significa sangue mestruale rosso?

Il sangue rosso vivo è sangue nuovo che scorre rapidamente, cosa che potresti riscontrare nei giorni più pesanti. Di solito è di colore più luminoso perché esce dal corpo a una velocità maggiore, il che significa che ha meno tempo per interagire con l'ossigeno e diventare più scuro prima di uscire dal corpo [9] . Potresti scoprire che il sangue rosso vivo vira durante il ciclo mestruale verso un rosso più scuro, anche questo è del tutto normale e indica semplicemente che il sangue è rimasto nel tuo corpo per più tempo (di nuovo, più tempo per ossidarsi).

Cosa significa sangue mestruale rosa chiaro?

A volte all'inizio o alla fine del ciclo mestruale potresti notare un aspetto rosato. Ciò può indicare un flusso più leggero, una piccola quantità di sangue mestruale che si mescola con il muco cervicale, un basso livello di ferro o un'anemia che può rendere il sangue più rosato a causa della mancanza di ossigeno nel sangue, bassi livelli di estrogeni o un sanguinamento da impianto.

Cosa significa sangue mestruale arancione?

Il sangue mestruale arancione può essere di una tonalità più chiara di rosso mescolato con fluido cervicale, il che è normale. Tuttavia, può anche essere un segno di infezione o di altri problemi di salute sottostanti. È importante prestare attenzione ad altri sintomi come disagio, odore, prurito o qualsiasi altra cosa insolita. In caso di dubbi, è meglio parlare con un operatore sanitario.

Cosa significa sangue mestruale grigio?

Qualsiasi sangue mestruale grigio può anche significare un'infezione, come la vaginosi batterica, che è un tipo di infezione vaginale o la tricomoniasi, un'infezione trasmessa sessualmente. Questo colore potrebbe essere accompagnato da altri sintomi, come cattivo odore, prurito o irritazione. È meglio fissare un appuntamento con il tuo medico.

Quando consultare il medico

La maggior parte dei cambiamenti nel colore del sangue mestruale, per fortuna, non sono motivo di allarme. Tuttavia, se noti cambiamenti persistenti nel colore del sangue mestruale accompagnati da altri sintomi come disagio, dolore, odore, prurito o qualsiasi altra cosa insolita, è meglio parlare con un operatore sanitario.

Riferimenti
  • 1. Gunter J. La Bibbia della Vagina: La Vulva e la Vagina - Separare il mito dalla medicina: Citadel Press; 2019.
  • 2. Cura ACoAH. Parere del Comitato ACOG n. 349, novembre 2006: Le mestruazioni nelle ragazze e negli adolescenti: utilizzare il ciclo mestruale come segno vitale. Obstet Gynecol. 2006;108(5):1323-8.
  • 3. Fraser IS, McCarron G, Markham R, Resta T. Contenuto di sangue e liquido totale delle perdite mestruali. Obstet Gynecol. 1985;65(2):194-8.
  • 4. Yang H, Zhou B, Prinz M, Siegel D. Analisi proteomica del sangue mestruale. Proteomica delle cellule mol. 2012;11(10):1024-35.
  • 5. Garg S, Anand T. Miti legati alle mestruazioni in India: strategie per combatterlo. J Family Med Prim Care. 2015;4(2):184-6.
  • 6. Johnston-Robledo I, Chrisler JC. Il segno mestruale: le mestruazioni come stigma sociale. Ruoli sessuali. 2013;68(1):9-18.
  • 7. JonesMM. Biologia riproduttiva umana: scienza Elsevier; 2012.
  • 8. Dasharathy SS, Mumford SL, Pollack AZ, Perkins NJ, Mattison DR, Wactawski-Wende J, et al. Modelli di sanguinamento mestruale nelle donne con mestruazioni regolari. Giornale americano di epidemiologia. 2012;175(6):536-45.
  • 9. Garry R, ​​Hart R, Karthigasu KA, Burke C. Una rivalutazione dei cambiamenti morfologici all'interno dell'endometrio durante le mestruazioni: uno studio isteroscopico, istologico e al microscopio elettronico a scansione. Riproduzione del ronzio. 2009;24(6):1393-401.
  • 10. Fraser IS, Critchley HO, Broder M, Munro MG. Le raccomandazioni FIGO su terminologie e definizioni per sanguinamento uterino normale e anomalo. Semin Reprod Med. 2011;29(5):383-90.
  • 11. Sriprasert I, Pakrashi T, Kimble T, Archer DF. Diagnosi di sanguinamento mestruale abbondante e gestione medica. Contraccetto Riprod Med. 2017;2:20.

Iscriviti alla nostra Newsletter